DANZATORI GIOIOSI


DANZATORI GIOIOSI


Anno: 2020
Dimensioni in cm: 70 L x 50 A

Tecnica: Digital Art
Materiali: Giclée fine art print su carta Hahnemühle


Dimensioni opera incorniciata: 85,1 x 65,1 cm – Cornice in legno nero, Passepartout bianco (6 cm)


© Andrea Casula.
Tutti i diritti riservati.

Opera realizzata in unica copia e firmata a mano dall’artista. L’originalità e l’unicità dell’opera è garantita da apposito certificato di autenticità.

Descrizione dell’opera:
“Danzatori gioiosi” è un’opera di Andrea Casula, nella quale sono raffigurati due figure impegnate in una danza carica di dinamicità e energia, ma allo stesso tempo armoniosa e graziosa. I volti dei ballerini sono rappresentati da cerchi geometrici di colore nero e i loro corpi risultano privi di ogni tipo di identità sessuale. Questa scelta artistica serve per far soffermare l’attenzione dell’osservatore non sull’identità dei personaggi, ma su ciò in cui sono impegnati, la danza. La posizione dei corpi è in movimento, sono uno di fronte all’altro, una delle due figure (quella di sinistra) è impegnata in un salto allegro a mezz’aria. L’impatto visivo è molto forte. Il momento catturato, esprime un azione che per esistere e avere significato ha bisogno di essere vissuto e condiviso.  È una danza che esprime gioia e energia, in una sorta di movimento perenne, in grado di mantenere armonia e unione tra le parti coinvolte. Affinché la danza continui, emerge il bisogno di gratitudine e reciprocità. In quest’opera il messaggio dell’artista è semplice ma di impatto: Nulla si può costruire e realizzare da soli. Queste parole risuonano quasi come un rammentatore, che ci sprona a ricordare che per esistere abbiamo bisogno che gli altri esistano, poiché qualsiasi cosa per esistere ha bisogno di essere condivisa. Se non c’è condivisone non c’è esistenza e non c’è esistenza senza condivisione. L’opera rappresenta un qualcosa che, al momento può apparire utopistico; un’umanità ideale, impegnata a collaborare in armonia e senza alcun fine egoistico  verso un progresso esistenziale e spirituale di ogni singolo membro, in quello che può essere definito il ballo della vita, ovvero la strada maestra che conduce all’amore reciproco.
Descrizione dell'opera

Altre opere



Condividi questa pagina: