DONNA PORTATA VIA DAL VENTO


DONNA PORTATA VIA DAL VENTO


Anno: 2020
Dimensioni in cm: 70 L x 50 A

Tecnica: Digital Art
Materiali: Giclée fine art print su carta Hahnemühle


Dimensioni opera incorniciata: 85,1 x 65,1 cm – Cornice in legno nero, Passepartout bianco (6 cm)


© Andrea Casula.
Tutti i diritti riservati.

Opera realizzata in unica copia e firmata a mano dall’artista. L’originalità e l’unicità dell’opera è garantita da apposito certificato di autenticità.

Descrizione dell’opera:
“Donna portata via dal vento”  è un opera di Andrea Casula, in cui viene rappresentata una giovane donna sorridente, catturata da un fascio di vento travolgente che, con la sua energia dinamica, crea una porta di accesso verso una dimensione inesplorata del campo esistenziale umano. Nel lato destro dell’opera, si riesce a scorgere un vecchio telefono appartenente a una cabina telefonica, la cui cornetta è agganciata. Questo dettaglio simboleggia il cambiamento di consapevolezza della donna rappresentata, che vola verso sentieri comunicativi differenti, i quali, sfociano in una comunicazione nuova verso ciò che è spirituale ed elevato, abbandonando così la bassezza della comunicazione mediatica che segue le leggi del materialismo e della tentazione della carne. Ciò che accade nell’opera è qualcosa di aspettato, il culmine di un cammino ricercato da molto tempo il cui esito appare fulmineo. La donna viene rapita da una potente energia invisibile, un vento forte e avvolgente in grado di generare un movimento interiore capace di creare una trasformazione psichica e spirituale, che si traduce in un elevato cambiamento del proprio stato di consapevolezza nei confronti di colui o colei che ne è catturato.
Descrizione dell'opera

Altre opere



Condividi questa pagina: