FUGA DALLA PRIGIONIA DELLA QUINTA DIMENSIONE


FUGA DALLA PRIGIONIA
DELLA QUINTA DIMENSIONE


Anno: 2020
Dimensioni in cm: 70 L x 50 A

Tecnica: Digital Art
Materiali: Giclée fine art print su carta Hahnemühle


Dimensioni opera incorniciata: 85,1 x 65,1 cm – Cornice in legno nero, Passepartout bianco (6 cm)


© Andrea Casula.
Tutti i diritti riservati.

Opera realizzata in unica copia e firmata a mano dall’artista. L’originalità e l’unicità dell’opera è garantita da apposito certificato di autenticità.

Descrizione dell’opera:
In “Fuga dalla prigionia della quinta dimensione”, viene raffigurata una donna che si muove all’interno di un sistema sociale che costituisce una prigione senza sbarre, da cui l’evasione diviene qualcosa di impossibile fino a quando non ci si rende conto che tale prigione corrisponde al sistema mediatico/sociale/abitudinario in cui ognuno è nato e cresciuto. Obiettivo di questa prigione è ingannare le 5 dimensioni dei sensi umani condizionandoli ad un volere egoistico mirato esclusivamente all’auto realizzazione individuale che porta sempre più a una continua distruzione della società umana. Per fuggire da questa malvagia trappola, occorre risvegliare il simbolico sesto senso dell’dell’amore incondizionato insito in ogni essere umano, il quale, ci permetterà di costruire una solida intimità con il nostro Creatore. Sarà proprio questo rapporto con Dio che ci permetterà di fuggire dalla prigione di questo mondo aprendoci la strada che ci condurrà a dei nuovi cieli e una nuova terra.
Descrizione dell'opera

Altre opere



Condividi questa pagina: