IMPRIGIONATI NELLA LIBERTÀ

Dimensioni opera incorniciata: 90,1 x 65,1 cm – Cornice in legno nero, Passepartout bianco (6 cm)

Opera realizzata in unica copia e firmata a mano dall’artista. L’originalità e l’unicità dell’opera è garantita da apposito certificato di autenticità.

Anno: 2021
Dimensioni in cm: 75 L x 50 A

Tecnica: Digital Art
Materiali: Giclée fine art print su carta Hahnemühle

© Andrea Casula.
Tutti i diritti riservati.

Descrizione dell’opera:
Ogni giorno l’uomo si sveglia è pensa di essere libero, ma siamo sicuri che quello che ha davanti sia la vera libertà? Con l’opera “Imprigionati nella libertà”, l’artista Andrea Casula vuole approfondire quest’importante tematica, rappresentandola in un’ottica visuale costituita da otto persone imprigionate da orizzontali righe simboliche, in grado di confinare il pensiero umano in una prigione senza sbarre. La “libertà”, è il mondo che ci è stato messo davanti agli occhi per nascondere la verità. Quale verità? Che ognuno di noi sin dalla nascita viene schiavizzato dal comune pensiero mediatico, che con la sua continua ripetizione ad opera dei mass media, programma la mente umana ad essere un inconsapevole prigioniero di una prigione senza sbarre, che non ha mura, che non ha odore. Una prigione per la mente. L’obiettivo di questa prigione è rendere l’uomo un automa pronto ad obbedire ad ogni ordine dato da quello che è il governo mondiale del condizionamento mediatico umano. Per fuggire da questa prigione, occorre aumentare la propria consapevolezza, in modo da poter aprire i nostri simbolici occhi, che ci permetteranno di  fare delle domande su ciò che vediamo e viviamo. In questo modo l’essere umano potrà esaminare ogni cosa, riconoscendo che la vera “libertà” risiede esclusivamente nella grandezza dell’autentica dimensione dell’amore Agape.

Condividi questa pagina: