Come cambiare vita

Cambiare significa partire da dove siamo per espanderci.

Se vogliamo migliorare i risultati che otteniamo nella nostra vita dobbiamo per forza di cose fare una cosa molto importante:

Dobbiamo cambiare ciò che facciamo e come lo facciamo !!!

Il problema più grande è che le persone cercano di cambiare la loro vita focalizzandosi sulla parte sbagliata delle loro azioni. Il più delle volte vengono cambiate tutta una serie di piccole cose che impattano veramente poco sull’esito della nostra vita.

Purtroppo siamo portati a pensare che l’origine di un nostro comportamento improduttivo risieda in una abitudine facile da cambiare.

Quest’atteggiamento nasconde una dura realtà:

Analizzare qual’è la vera causa che ci spinge a compiere una determinata azione ci fa paura!!!

È per questo motivo che facciamo finta di non sapere cosa accade dentro noi stessi, smettendo di ascoltarci e auto convincendoci che possiamo ottenere risultati diversi senza fare mai nulla di nuovo.

Speriamo in un domani migliore, nella crisi che passa, nelle promesse dei politici, ma in verità queste sono solo scuse che il nostro subconscio elabora per spostare la responsabilità della nostra vita su fattori esterni.

Quest’atteggiamento è autodistruttivo.

Con questi schemi di pensiero continueremo sempre a vedere le cose dallo stesso identico punto di vista, vivendo le nostre giornate come se fossero delle fotocopie di quelle passate.

Uno dei maggiori motivi per cui il cambiamento ci fa paura risiede nell’idea sbagliata che per “cambiare” dobbiamo eliminare completamente ciò che siamo e ripartire da zero

Un pensiero del genere è completamente sbagliato!!! Cambiare non significa buttare via la nostra vita per crearne una nuova.
Possiamo buttare un paio di scarpe vecchie, ma non potremmo mai fare la stessa cosa con le nostre esperienze, sentimenti e abitudini.

Cambiare significa partire da dove siamo per espanderci.

L’essere umano ha la capacità innata di progredire, aggiungendo qualcosa di nuovo a quello che già sa. Se iniziamo a vedere il cambiamento in quest’ottica potremmo accoglierlo con gioia.

Ricorda, il cambiamento è automatico il progresso no !!!

Se vuoi prendere in mano il cambiamento ti consiglio di leggere questo libro di Roberto Re intitolato “Cambiare senza Paura”

Nel mondo attuale, chi rifiuta il cambiamento è destinato a vivere in una sorta di trappola, fatta di paure, delusioni, frustrazioni, povertà. Chi invece decide di cavalcarlo ha la possibilità di accedere a un vero e proprio tesoro di opportunità di crescita e ricchezza come mai ce ne sono state. 

Nessuno di noi è uguale a come era vent’anni fa. Il nostro corpo, i nostri pensieri, le nostre credenze, il nostro gruppo di amici, l’ambiente che ci circonda… TUTTO È CAMBIATO!!!

Sono quindi tutti inutili gli sforzi che facciamo per opporci al cambiamento perché…. IL CAMBIAMENTO AVVERRÀ COMUNQUE.

Per questo motivo se vogliamo prepararci ad affrontare il cambiamento in maniera costruttiva occorre “giocare d’anticipo ” e impegnarci ad indirizzare le nostre energie verso una destinazione ben precisa. Solo così possiamo cambiare efficacemente, realizzare i nostri desideri e fare della vita il capolavoro che desideriamo.

Ci vediamo al prossimo articolo,
A.C.

Cosa vuoi veramente?

Comprendere cosa si vuole è un percorso che parte da dentro

Leggendo gli articoli contenuti in questo Blog ti renderai conto che il primo passo da compiere per raggiungere quello che vuoi veramente è la presa coscienza di ciò che oggi sei e di cosa vuoi cambiare della tua vita.

Deve partire da te !!!

Comprendere cosa si vuole è quindi un percorso che parte da dentro. Solo noi siamo i responsabili del nostro “destino”. A nessun altro possiamo delegare il nostro potere di scegliere.

Grazie a questi articoli sarai in grado di intervenire autonomamente in tutti quei condizionamenti mentali ricevuti dall’ambiente circostante che sino adesso ti hanno impedito di comprendere quali sono i tuoi desideri più autentici e profondi.

Il segreto per raggiungere i tuoi obiettivi è racchiuso in due parole:

DECISIONE E AZIONE !!!

Giorgio Nardone nel suo libro “La paura delle decisioni”esprime chiaramente come il DECIDERE faccia parte della nostra LIBERTÀ.

Ciò può essere non facile. Più l’umanità si è evoluta, e più complessa è diventata la realtà con cui l’uomo entra in relazione, e di conseguenza più faticoso è diventato districarsi nella giungla delle scelte. La difficoltà aumenta in proporzione al ruolo occupato da chi decide nelle gerarchie della famiglia, della società, dell’economia, dal genitore al manager, dall’insegnante al politico.

Ti consiglio vivamente di leggere il libro di Giorgio Nardone perché è un ottimo strumento per ritrovare il coraggio e la serenità per affrontare i numerosi bivi che compongono il percorso della nostra vita.

Gli articoli che troverai in questo Blog avranno un approccio progressivo.
Verranno trattati esempi di persone che nonostante siano partite da situazioni difficili hanno raggiunto grandi traguardi.

Conoscere queste storie, ti aiuterà a capire le grande potenzialità che ognuno di noi ha quando decide di vivere la sua vita in maniera ATTIVA da protagonista.

La maggior parte delle persone purtroppo non ha questo tipo d’approccio.

Molti vivono la propria esistenza facendosi trascinare e condizionare dall’ambiente circostante. Sono come navi senza timone che prima o poi finiranno sugli scogli. Sono PASSIVE al cambiamento.
Si fanno trasportare dalle “onde della quotidianità” senza preoccuparsi di dove stiano andando.

Vivere alla giornata non significa vivere ma subire la vita.

Leggendo questi articoli potrai riflettere a domande, che con tutta probabilità, ti sei già fatto almeno una volta:

“Perché non riesco a raggiungere certi risultati?”
“Perché ciò che ho non mi rende felice?”


Queste domande sono di importanza strategica per il cammino che presto inizierai.

Attraverso letture consigliate ed esercitazioni pratiche sarai sempre più consapevole dei meravigliosi colori che la vita può avere in quello che tu fino a poco tempo prima ritenevi un semplice quadro in bianco e nero. Da oggi sei tu il capitano della tua vita. Guida la tua nave, scegli la tua rotta, trova la tua libertà. 


Ci vediamo al prossimo articolo,
A.C.