LE BASI DELLA SCIENZA

Anno: 2023
Dimensioni in cm: 41 L x 67 A

Tecnica: Digital Art
Materiali: Giclée fine art print su carta Hahnemühle


Dimensioni opera incorniciata: 56,1 x 82,1 cm – Cornice in legno nero, Passepartout bianco (6 cm)

 Opera realizzata in unica copia e firmata a mano dall’artista. L’originalità e l’unicità dell’opera è garantita da apposito certificato di autenticità.

© Andrea Casula.
Tutti i diritti riservati.

Descrizione dell’opera:
Le basi della Scienza” è un’opera di Andrea Casula appartenente al ciclo “Visioni oniriche” che indaga quali sono le basi fondamentali di ogni vera scienza che possa offrire un autentico progresso a tutta l’umanità. Tali ingredienti necessari sono raffigurati simbolicamente nell’opera da tre bambini, simboli per eccellenza di curiosità, innocenza e complicità. È grazie ad una profonda curiosità verso tutto ciò che ci circonda, accompagnata da una sana complicità e un’innocenza che porta a rigettare ogni forma di malvagità, che la scienza può crescere ed evolversi come mezzo di salvezza per l’umanità e non come, purtroppo è già capitato alcune volte in passato, come strumento di distruzione di massa (basta pensare alle numerosi armi atomiche e ad ogni strumento di distruzione inventato dall’uomo). È  fondamentale educare i nostri giovani sulla via della cultura, della morale e della spiritualità sin dalla più tenera età in modo che non se ne allontaneranno neanche quando diverranno anziani. Ricordiamoci che saranno proprio i giovani le nuove pietre cubiche con cui verrà edificata ogni futura società. Circa 2000 anni fa, Gesù Cristo stesso insegnò tale fondamentale verità; nei primi quattro versetti del capitolo 18 del vangelo di San Matteo è scritto: “In quel momento i discepoli si accostarono a Gesù, chiedendogli: «Chi è dunque il maggiore nel regno dei cieli?». Ed egli, chiamato a sé un piccolo fanciullo, lo pose in mezzo a loro e disse: «In verità io vi dico: Se non cambiate e non diventate come i piccoli fanciulli, non entrerete affatto nel Regno dei Cieli. Chi pertanto si farà piccolo come questo bambino, sarà lui il più grande nel Regno dei Cieli».” (Mt 18:1-4)

Condividi questa pagina: