STELLE DEL MATTINO ALL’ALBA DELLA CREAZIONE


STELLE DEL MATTINO
ALL’ALBA DELLA CREAZIONE


Anno: 2020
Dimensioni in cm: 50 L x 70 A

Tecnica: Digital Art
Materiali: Giclée fine art print su carta Hahnemühle


Dimensioni opera incorniciata: 65,1 x 85,1 cm – Cornice in legno nero, Passepartout bianco (6 cm)


© Andrea Casula.
Tutti i diritti riservati.

Opera realizzata in unica copia e firmata a mano dall’artista. L’originalità e l’unicità dell’opera è garantita da apposito certificato di autenticità.

Descrizione dell’opera:
Nell’opera “Stelle del mattino all’alba della creazione” viene raffigurata un’istantanea di ciò che fu la magnificenza operativa agli esordi della creazione del pianeta Terra da parte di Dio. In quest’opera astratta ricca di luce che risplende nel buio dell’oscurità, spicca un forte senso globale di giubilo per la creazione appena nascente a cui nessun uomo partecipò. È infatti scritto nella Sacra Bibbia al libro di Giobbe: “Dov’eri tu quando io fondavo la terra? Dillo, se hai tanta intelligenza. Chi ne fissò le dimensioni, se lo sai, o chi tirò sopra di essa la corda da misurare? Su che furono poggiate le sue fondamenta, o chi ne pose la pietra angolare, quando le stelle del mattino cantavano tutte assieme e tutti i figli di Dio alzavano grida di gioia?”. La domanda di Dio diretta a Giobbe ci umilierà per sempre ricordandoci quale dev’essere il nostro “posto” nei confronti della grandezza di Dio: “Dov’eri tu quand’io fondavo la terra?” (Gb 38:4). Fu tuttavia un onore e un favore per l’uomo essere creato per ultimo: un onore, perché la creazione ha seguito una progressione da ciò che è inferiore a ciò che è superiore; e un favore, perché l’uomo non è stato messo nel luogo designato per lui prima che questo fosse completamente sistemato e arredato per accoglierlo degnamente.
Descrizione dell'opera

Altre opere



Condividi questa pagina: